Lo Squilibrismo

Lo squilibrismo, corrente alternata letteraria a basso voltaggio del XXI secolo. In una epoca in cui per l' umanità è difficilissimo trovare un equilibrio interno, in una società basata su squilibri sociali, economici, culturali, dove la globalizzazione non è altro che l'appiattimento culturale mondiale, su concetti imposti dal grande capitale, come la bellezza esteriore e vacua, la ricchezza fine a se stessa, la cultura finalizzata al lavaggio del cervello. Gli squilibristi sono nella perenne ricerca dell'equilibrio culturale su grattacieli fatti di sabbia bagnata, come i vari grandi fratelli, amici miei, x factor, talkshow, mainstream, serie televisive piagnucolose e scritte in serie, commedie fotocopia romantiche e degli equivoci, subcultura dell'alimentazione e della salute. Insomma in una società dove la sottocultura del potere opera nell'appiattimento dei pensieri, in una società dove al centro non c'è più l'uomo e la natura, ma il capitale che assoggetta il tutto ai suoi fini, gli squilibristi, in un equilibrio instabile cercano e trovano la forza di urlare: "IL RE E' NUDO !!".

Contattateci ..... solo se ne vale la pena

Nicole alla finestra

La stanza di un ospedale psichiatrico.Un letto. Un mare di oggetti. E un sogno. Contro cosa avrebbe combattuto il cavaliere errante Don Chisciotte della Mancia, se fosse vissuto nella nostra epoca? Può il romanticismo di uno dei più grandi classici, rivivere nel secolo del consumismo e dell’indifferenza? “Chi è pazzo? Chi non lo è?”Un’ avventura senza pari: emozionante,divertente, pungente e commovente, per riscoprire il coraggio di credere nelle proprie idee. Perché la realtà ha la forma che decidiamo di donarle. NOTE DI REGIA: Lo Spettacolo ha un taglio originale e inusuale. La scelta della scenografia e degli oggetti è volta a dare risalto alla dualità dei personaggi e della realtà. Tutto è, e contemporaneamente non è. “Niente verità, niente bugie”, direbbe Dominique, il protagonista. Il suo viaggio immaginario mette in risalto i valori ormai dimenticati di una società corrotta ed assenteista, ma allo stesso tempo, il valore della fiducia e dell’amicizia, che Sasha, la sua fedele aiutante, nutre per l’eroe romantico. Ma soprattutto elogia la potenza di un’idea che, se giusta, può dare inizio al cambiamento. Il tutto è condito, in modo divertente, dalla presenza di due infermieri, caratterialmente opposti ed in perenne conflitto nei metodi, e da due misteriosi personaggi che non sveleremo. Non rimane che scoprirlo.

Trailer

image

Nicole alla finestra

Genere: Comico, drammatico
Autore: Arnaud Dellepierre

Segui la nostra pagina

.
.