Lo Squilibrismo

Lo squilibrismo, corrente alternata letteraria a basso voltaggio del XXI secolo. In una epoca in cui per l' umanità è difficilissimo trovare un equilibrio interno, in una società basata su squilibri sociali, economici, culturali, dove la globalizzazione non è altro che l'appiattimento culturale mondiale, su concetti imposti dal grande capitale, come la bellezza esteriore e vacua, la ricchezza fine a se stessa, la cultura finalizzata al lavaggio del cervello. Gli squilibristi sono nella perenne ricerca dell'equilibrio culturale su grattacieli fatti di sabbia bagnata, come i vari grandi fratelli, amici miei, x factor, talkshow, mainstream, serie televisive piagnucolose e scritte in serie, commedie fotocopia romantiche e degli equivoci, subcultura dell'alimentazione e della salute. Insomma in una società dove la sottocultura del potere opera nell'appiattimento dei pensieri, in una società dove al centro non c'è più l'uomo e la natura, ma il capitale che assoggetta il tutto ai suoi fini, gli squilibristi, in un equilibrio instabile cercano e trovano la forza di urlare: "IL RE E' NUDO !!".

Contattateci ..... solo se ne vale la pena

Leggende Romane

Si dice che Roma, 2770 anni fa, fosse destinata a nascere proprio dove si trova oggi. Le leggende sulla capitale sono tante e molto fantasiose, ma nascondono sempre un fondo di verità. Dalla mitologia greca arrivano a presentarci lo spettacolo le tre Parche, le signore del fato, così chiamate dal popolo romano. Con battute comiche e esilaranti si alterneranno sulla scena i personaggi più famosi della storia di questa città, per far conoscere le leggende più note, che ancora oggi si studiano a scuola. A cominciare da come è nata Roma, per passare al ratto delle Sabine, alla definizione di Mos Maiorum, alle oche del Campidoglio, alla scottante figura di Nerone e a Costantino I, fino alla Roma di oggi. Uno spettacolo divertente e allo stesso tempo istruttivo, adatto a tutte le età.

Trailer

image

Leggende Romane

Genere: Comico, storico
Scritto nel : 2016
Autori: Micaela Sangermano e Jessica Pacioni

Segui la nostra pagina

.
.