Lo Squilibrismo

Lo squilibrismo, corrente alternata letteraria a basso voltaggio del XXI secolo. In una epoca in cui per l' umanità è difficilissimo trovare un equilibrio interno, in una società basata su squilibri sociali, economici, culturali, dove la globalizzazione non è altro che l'appiattimento culturale mondiale, su concetti imposti dal grande capitale, come la bellezza esteriore e vacua, la ricchezza fine a se stessa, la cultura finalizzata al lavaggio del cervello. Gli squilibristi sono nella perenne ricerca dell'equilibrio culturale su grattacieli fatti di sabbia bagnata, come i vari grandi fratelli, amici miei, x factor, talkshow, mainstream, serie televisive piagnucolose e scritte in serie, commedie fotocopia romantiche e degli equivoci, subcultura dell'alimentazione e della salute. Insomma in una società dove la sottocultura del potere opera nell'appiattimento dei pensieri, in una società dove al centro non c'è più l'uomo e la natura, ma il capitale che assoggetta il tutto ai suoi fini, gli squilibristi, in un equilibrio instabile cercano e trovano la forza di urlare: "IL RE E' NUDO !!".

Contattateci ..... solo se ne vale la pena

Last minute

Siete pronti a partire con noi per la Tailandia? Allacciate le cinture, e godetevi il volo!Un viaggio che vi aiuterà a scoprire qualcosa in più sui vostri desideri, a capire cosa è veramente importante per voi oggi, nel presente, in modo divertente ma anche profondamente significativo. Sei personaggi con in mano un biglietto last minute, si trovano diretti verso lo stesso villaggio turistico, ognuno portando con sé i propri credo, aspettative, progetti, frustrazioni. 
Così il palazzinaro cercherà nuovi spazi per le sue costruzioni, l’attivista politica penserà di dare il suo contributo per la salvezza del popolo tailandese, il macellaio troverà “giovani alternative” ad un matrimonio finito male, l’hostess melanconicamente innamorata dell’amore, forse lo troverà finalmente in un giovane comandante che non è mai diventato veramente adulto e infine una suora missionaria sopra le righe. Non hanno niente in comune. I rapporti tra loro sono superficiali e costretti dal luogo e dalla situazione. Eppure c’è qualcosa che li unisce e da cui nessuno di loro ha il potere di fuggire: il presente, il tempo, il luogo. Detta così potrebbe sembrare una cosa scontata…eppure non lo è affatto ….un finale a sorpresa che non vi lascerà certo indifferenti.
Allora, accendiamo i motori Comandante?

Trailer

image

Last Minute

Genere: Commedia nera
Autori: Adriano Bennicelli

Segui la nostra pagina

.
.