Lo Squilibrismo

Lo squilibrismo, corrente alternata letteraria a basso voltaggio del XXI secolo. In una epoca in cui per l' umanità è difficilissimo trovare un equilibrio interno, in una società basata su squilibri sociali, economici, culturali, dove la globalizzazione non è altro che l'appiattimento culturale mondiale, su concetti imposti dal grande capitale, come la bellezza esteriore e vacua, la ricchezza fine a se stessa, la cultura finalizzata al lavaggio del cervello. Gli squilibristi sono nella perenne ricerca dell'equilibrio culturale su grattacieli fatti di sabbia bagnata, come i vari grandi fratelli, amici miei, x factor, talkshow, mainstream, serie televisive piagnucolose e scritte in serie, commedie fotocopia romantiche e degli equivoci, subcultura dell'alimentazione e della salute. Insomma in una società dove la sottocultura del potere opera nell'appiattimento dei pensieri, in una società dove al centro non c'è più l'uomo e la natura, ma il capitale che assoggetta il tutto ai suoi fini, gli squilibristi, in un equilibrio instabile cercano e trovano la forza di urlare: "IL RE E' NUDO !!".

Contattateci ..... solo se ne vale la pena

Corto Circuito

Nessuno è in grado di dire dove comincia e dove finisce un cerchio: ogni momento è buono per iniziarlo e per concluderlo, perché gira perennemente su se stesso, con i suoi protagonisti e i loro dubbi, le loro scelte. Due rapinatori, professionisti del crimine, escono illesi per miracolo da una rapina, braccati dalla polizia si rifugiano nel loro covo. Il telefono, da anni fuori uso, dimenticato in un angolo, inizia a squillare, insinuando il sospetto. Chi è in grado di far riattivare una linea telefonica? Qualcuno ha tradito. Ma un ambiguo personaggio offe loro la salvezza - oltre a un mucchio di soldi - in cambio di un 'piccolo' favore. Tutta la situazione diventa improvvisamente troppo familiare per non essere già stata vissuta. Una storia dell'assurdo con forti tinte di giallo dove, come nella vita reale, la distanza tra bene e male diventa indefinibile...come l'inizio e la fine di un cerchio.

Trailer

image

Corto Circuito

Genere: Drammatico, triller
Scritto nel : 2004
Autore: Piero Olivieri

Segui la nostra pagina

.
.